Paper su D-EYE del Rochester Institute of Technology

Il Rochester Institute of Technology (Stato di New York, USA) dedica un paper al prodotto della partecipata di M31 D-EYE.

Risultati qualitativi: «La qualità dell’immagine tra Topcon e D-EYE è stata coerente a causa della presenza di dettagli maculari, la segmentazione dei vasi è stata buona buona, il pallore del disco è stato mantenuto mentre allo stesso tempo c’è un buon dettaglio dell’ombra nella macula».

Risultati Quantitativi:«Le metriche di qualità del D-EYE sono coerenti con la qualità dell’immagine che ci si aspetta da una fotocamera fundus standard. Il dato quantitativo vadi pari passi con quello qualitativo.

Conclusioni: «Il D-EYE è un grande vantaggio per chi viaggia in paesi in via di sviluppo».

SCROLL