Moto Morini presenta i nuovi modelli con propulsione Zehus

Moto Morini ritorna nel mercato delle bici con quattro nuovi e rivoluzionari modelli a pedalata assistita firmati Zehus.

Il motore Zehus All-in-One da 250 W montato dai nuovi modelli Moto Morini consente una velocità massima di 25 km/h (limite previsto dalle norme). Ad alimentarlo, una batteria agli ioni di Litio da 160 Wh che si ricarica durante l’utilizzo tramite il movimento dei pedali e grazie alla frenata rigenerativa. A comandare l’elettronica di bordo, invece, un’app dedicata e gratuita, disponibile sia per dispositivi Android che iOs. Il peso contenuto in circa 13,5 kg – quanto una normale bicicletta – consente di muoversi sia con la pedalata assistita che con la sola forza delle gambe, senza l’onere di spostare un carico eccessivo.

Zehus, che sviluppa tecnologia per la propulsione ibrida su bicicli (non solo biciclette, ma anche monopattini come FlyKly, qui in un video di Tech Crunch), rappresenta uno dei primi investimenti di M31, da cui ha effettuato un’exit nel primo 2018.

 

SCROLL