La vittoria di WearIt allo Spin Accelerator su La Repubblica

La Repubblica parla della vittoria della partecipata di M31 WearIt alla prima edizione dello Spin Accelerator.

«Una piattaforma smart per offrire agli sciatori la possibilità di monitorare le proprie performance e lo stile di sciata grazie all’uso di dispositivi tecnologici applicati sugli scarponi. Con questa idea la startup Wearit di Padova si è aggiudicata la prima edizione di SPIN Accelerator Italy, il programma di accelerazione internazionale dedicato a startup sport tech promosso da Hype Sport Innovation, Trentino Sviluppo e l’Università di Trento, con il patrocinio del Coni».

«Il progetto della Wearit, rappresentata oggi da Carlo Bianchi, Giorgio Gatto, Jacopo Vigna e Giorgia del Bortoli, è stato giudicato il migliore tra quelli presentati dalle dieci finaliste, provenienti da Italia, Stati Uniti, Austria, Repubblica Ceca ed Estonia, e selezionate tra 65 team complessivi. Ha vinto un periodo di preincubazione nel polo green del Trentino Progetto Manifattura, oltre alla partecipazione a un evento pubblico curato da Hype Sports Innovation nel corso del Mondiali di calcio in Russia.»

 

SCROLL