ENIT

La Vodafone tedesca parla di HyperSurfaces

Il sito tedesco del colosso della telefonia Vodafone dedica un articolo a HyperSurfaces di Bruno  Zamborlin.

“Lo sfondo diventa l’interruttore della luce, la porta del campanello della porta e il tavolino da caffè al telecomando per il sistema home theater. La start-up londinese Hypersurfaces vuole rendere pulsanti intelligenti fuori dalle normali superfici.”

 

“Un altro vantaggio per Hypersurfaces sono i bassi costi di produzione. Il sistema richiede solo sensori di vibrazione e un computer a scheda singola su cui funzionel’intelligenza artificiale. Un cloud o una connessione online non è necessaria per rilevare le vibrazioni”.

SCROLL