Concesso a D-EYE un brevetto europeo

Alla partecipata di M31 D-EYE è stata concesso un brevetto europeo.

 

Il titolo: «Accessorio ottico per mobile device».

Dall’Abstract: «Viene descritto un accessorio ottico, che può essere associato a un dispositivo mobile come uno smartphone o un tablet. L’accessorio comprende mezzi di accoppiamento che consentono di posizionarlo saldamente in corrispondenza sia di un obiettivo fotografico che di una sorgente luminosa del dispositivo mobile (…) Inoltre, l’accessorio comprende un secondo elemento ottico, cioè un divisore di fascio, dotato di una seconda superficie parzialmente riflettente, che genera un secondo fascio riflesso diretto ad illuminare l’occhio di un paziente e sostanzialmente all’interno del campo visivo della lente della telecamera in modo da realizzare un sistema oftalmoscopico che consente l’esame del “fundus oculi” dell’occhio».

È possibile vedere la entry relativa al nuovo brevetto di D-EYE nel sito dell’European Patent Office (EPO)

 

SCROLL